Intrattenimento Musica Le 50 migliori canzoni rap degli anni '90 Condividi PINTEREST Email Stampa Musica Rap& Hip Hop Top Picks Nozioni di base Musica rock Musica pop Musica alternativa Musica classica Musica country Musica folk Ritmo& Blues World Music Musica punk Heavy Metal Jazz Musica latina Vecchi successi Ulteriori informazioni di Henry Adaso Henry Adaso Henry Adaso scrive di hip-hop dal 2005 e ha fondato il premiato blog The Rap Up. Ha scritto per "Vibe", MTV, Rap Rehab e altro ancora. Scopri il nostro processo editoriale Aggiornato il 24/05/19 Gli anni '90 rappresentano un'era romantica per la maggior parte delle teste hip-hop. Un'era forte, inventiva e diversificata che ha ampliato i confini dell'innovazione hip-hop. Che tu stia andando a una festa a tema anni '90 o semplicemente struggendoti per i giorni nostalgici, i brani creano una colonna sonora perfetta. Questi brani ti riporteranno ai tempi della scuola media. Ti riporteranno alla prima volta che hai sentito le voci leggendarie di 2Pac e. O la prima volta che hai sperimentato il lirismo di Nas, o la narrazione di Scarface o lo stridio di Juvenile, o il grugnito di Master P o lo swag di Jay Z. Facciamo un viaggio nella memoria e rivisitiamo le migliori canzoni hip-hop degli anni '90 di tutti i tempi. 50 di 50 Giovanile - "Ah!"Contessa di Jemal/Getty prima di Lil Wayne. Prima di Drake. E certamente prima di Young. C'era Minorile. L'originale artista di punta di Cash Money ha registrato un momento di trionfo con "Ha". 49 of 50 Eric B& Rakim - "Don't Sweat the Technique"MCA Records Rakim fa rima inesorabilmente su questa cosa con una tale frenesia che sembra che stia scappando da un ghepardo. L'atmosfera cupa e in preda al panico è in netto contrasto con la calma e l'eleganza tipiche di Ra, il che lo rende un ascolto avvincente. 48 di 50 Canibus - "Second Round KO"Universal Records Braggadocio è il punto cruciale del battle rap. I presentatori di battaglia sono abili nel lanciare insulti verbali ai rivali direttamente o subliminalmente. Canibus ha esemplificato al meglio il lato abile del battle rap in "Second Round KO", un colpo a LL Cool J. 47 di 50 Kool G Rap& DJ Polo - "Ill Street Blues"Trackmasters Kool G Rap ha cambiato il gioco con il suo marchio di hardcore. Non è che le persone non facessero rima su roba cruenta prima del G Rap. Li avevamo. G Rap ha semplicemente alzato la posta in gioco. Ha portato il lirismo agli estremi cinematografici. In "Ill Street Blues", per esempio, dice: "L'abbiamo afferrato per le mani e per i piedi e l'abbiamo buttato fuori dalla finestra/Su, su, su e via perché non gioco, pagliaccio/ Buck, buck, buck, portalo con te mentre scendi". Cristo. 46 di 50 AZ - "Sugar Hill"Motown Dopo la sua accattivante apparizione come ospite su Illmatic di Nas, AZ ha costruito il suo assolo sulla forza di questa dose "Sugar Hill"ha dominato le onde radio nell'estate del '95, aprendo così la strada all'LP di debutto degli AZ, Doe or, nell'ottobre dello stesso anno.& DJ Premier Hard to Earn conteneva diverse canzoni, inclusa questa ironica hit, che alludeva alla frustrazione di Gang Starr per la scena rap. Musicalmente, è fluido come le canzoni estive. 44 di 50 Master P - "Make em Say Uhhh"Chelsea Lauren/Getty Images È un miracolo, in retrospettiva, che Master P abbia guadagnato fama e fortuna. Non era esattamente un paroliere o un produttore eccezionale. Ritmi e rime non sono tutto, si scopre. È una testimonianza dei gusti di P che sia sfrecciato in cima alla classifica con il classico di strada "Make 'Em Say Unghh"e abbia fatto fortuna per (e da) una miriade di altri rapper nella sua squadra. 43 di 50 Akinyele - "Put It in YourSteve Eichner/Getty Images"Put It in Your è un buon esempio del meglio che gli anni '90 avevano da offrire: una varietà di razzi una tantum, ciascuno con un'agenda distinta. Il nemico pubblico ha portato la politica. Ice Cube ha portato rabbia. Diddy ha portato la festa. E Akinyele ha portato bene, fellatio. 42 di 50 De La Soul - "Breakadawn"Paul Natkin/Getty Images Quando ascolti "Breakadawn", il singolo del 1993 tratto da Buhloone Mindstate di De La Soul, la prima cosa che salta all'occhio è il campione avvincente. Prince Paul incorpora un mix di strumentazione dal vivo ed elementi di "I Can't Help It"di Jackson, tratti da Off the Wall. 41 di 50 Scarface - "I Seen a ManRaymond Boyd/Michael Ochs Archives/Getty Scarface è stato studiato ed emulato da quasi tutti quelli che sono venuti dopo di lui, così come da alcuni contemporanei. Houstonian. Per capire perché Face incute rispetto nel gioco, visita "I Seen a Man", dove dipinge un'immagine molto vivida del destino andato storto. 40 di 50 Brand Nubian - "Slow Down"Brand Nubian alla Canal Room il 27 ottobre 2011. Johnny Nunez/Getty Images "Slow Down"è pieno di battute che mi piacerebbe mettere su una maglietta un giorno. Sadat X spende tutta la sua strofa ridicolizzando i drogati: "Sulla tua carta crepa ottieni solo A e C per tornare". 39 of 50 ODB - "Brooklyn Zoo"Bob Berg/Getty Images La leggenda vuole che ODB fosse in uno stato alterato e quindi non sapeva cosa stesse facendo quando ha registrato questo film che adorava Brooklyn. Niente è mai così semplice. In ogni caso, il mago Wu-Tang sapeva certamente come rendere le cose animate e ha inchiodato fermamente un richiamo della natura in "Brooklyn Zoo". Molto tempo dopo la sua morte, i fan di ODB cantano ancora "Brooklyn Zoo"ai concerti in diversi prefissi. 38 of 50 Eric B& Rakim - "Mahogany"David Corio/Getty Images Rakim un vero maestro della presentazione. Non solo è dotato nel muovere la folla, ma è anche uno dei pochi MC in grado di rendere il rap divertente e pulito allo stesso tempo. "Mahogany", un tributo alle signore, resiste alla prova del tempo come prova dell'impareggiabile grandezza di Ra nella sua epoca. 37 di 50 Raekwon - "Incarcerated Scarfaces"Bob Berg/Getty Images Il primo album da solista di Raekwon ci ha ricordato che l'arte avvincente a volte si riduce alla genealogia musicale. E gli spadaccini Wu-Tang conoscevano tutti i segreti interni. "Incarcerated Scarfaces", un pezzo duraturo di Only Built 4 Cuban Linx, ha parlato alle strade con eloquenza ed elettricità. 36 of 50 Black Sheep - "La scelta è tua"Richard Cheese "Puoi ottenere con questo o puoi ottenere con quello. Puoi ottenere con questo o puoi ottenere con quello."Contrariamente a quanto credeva tua nonna, quei criceti Kia Soul non hanno inventato quella famosa battuta. 35 di 50 Craig Mack - "Flava in Ya Ear"Raymond Boyd/Getty Images Alzi la mano se sapevi che questa era una canzone di Craig Mack. GRANDE. ha scritto guai per i suoi collaboratori quando ha aperto con "âNas è arrabbiato, ottengo più dei posacenere". Ogni parola, ogni sillaba, ogni rima trasudava eccellenza, nessuna più memorabile di un consiglio che Mack troverà ancora utile due decenni dopo: "Non arrabbiarti, UPS sta assumendo". 34 di 50 Lauryn Hill - "Doo Wop (quella cosa)"Anthony Barboza/Getty Lauryn Hill ci ha portato a scuola sulla questione della politica. E suonava così bene. Solo un'altra ragione per cui è ampiamente rispettata come una delle grandi. 33 di 50 Busta Rhymes - "Woo Hah! Got You All in Check"Al Pereira/Michael Ochs Archives/Getty Images Busta e i suoi timori funky e la sua resa roca hanno portato un'ondata di eccitazione nell'hip-hop degli anni '90. Sebbene non sia un grande nome a questo punto della sua carriera, "Woo Ha"e il suo hook che attira l'attenzione hanno immediatamente stabilito Busta come uno dei preferiti dai fan. 32 di 50 Puff Daddy - "It's All About the Benjamins"Scott Gries/Getty Images Nel 1997, non eri nemmeno considerato un vero fan dell'hip-hop se non rimbalzavi su "It's All About the Benjamins". Nessuno compra la musica di Puff per le rime o la narrazione. Compriamo Puffy per una festa, e questa festa infernale ha colpito. 31 di 50 Comune - "I Used to Love H.E.R."Jamie McCarthy/Getty Images Quando Common lanciò Resurrection nel 1994, non mancavano grandi album hip-hop. Tuttavia, è riuscito a distinguersi, grazie a canzoni come "Resurrection"e "I Used to Love H.E.R."Prima di Common, nessuno aveva pensato di impersonare l'hip-hop. Nessuno ha pensato di assegnargli un genere. "I Used to Love H.E.R una metafora dell'evoluzione dell'hip-hop, avrebbe continuato a dimostrare che l'abilità, lo scopo e l'approccio di Common alla narrazione erano tutt'altro che comuni. 30 di 50 Tha Luniz - "I Got 5 on It"Johnny Louis/ Getty Images "I Got 5 On It"era l'inno ufficiale per i demoni al verde di tutto il mondo. È anche speciale per l'aggiunta di una nuova terminologia al gergo hip-hop. 29 di 50 Digital Underground - "I Get Around"Al Pereira/Getty Weekends sono stati realizzati for Michelob"rappa Money B di Digital Underground, riecheggiando il jingle della birra vintage. Anche se non ti frega niente di Michelob o delle grigliate del fine settimana, ti godrai comunque questo brano in qualsiasi giorno della settimana. 28 di 50di Nature - "OPP"Slaven Vlasic/Getty Images Abbiamo trascorso la maggior parte dell'infanzia cercando di scoprire cosa significasse "OPP". Naturalmente, ogni adulto in giro mi ha mentito sul vero significato dell'acronimo - tutto da "Proprietà di altre persone"a "Pimples di altre persone". Quando in seguito l'ho scoperto, mi sono sentito come a. Avremmo dovuto invece goderci questo capolavoro rimbalzante di chiamata e risposta. Non commettere lo stesso errore, giovane Padawan. 27 di 50 Jay Z - "Dead Presidents II"Tim Mosenfelder/Getty Images Jay Z spiega i suoi ambiziosi obiettivi mentre calcia alcune delle battute più assurde che abbia mai rimato. 26 di 50 Above the Law - "Black Superman"Ruthless Records Above the Law è uno degli outfit hip-hop più sottovalutati di sempre. Nemmeno il timbro di approvazione del Dr. Dre potrebbe sollevarli da terra. Tuttavia, "Black Superman", uno straordinario tratto da Uncle Sam's Course, è uno dei momenti salienti del gangsta rap degli anni '90. 25 of 50 2Pac - "Keep Ya Head Up"Steve Eichner/WireImage "Keep Ya Head Up"è senza dubbio la migliore canzone di 2 Pac di sempre. Sull'interpretazione di Zapp di DJ Daryl& Roger, Shakur offre un messaggio su come stare al passo con la lotta e mostrare rispetto per tutti, indipendentemente dal sesso. 24 of 50 Wu-Tang Clan - "Protect Ya Neck"Martyn Goodacre/Getty Images Il Wu ha portato il putiferio nelle palestre fin dai tempi di George H. W. B. sh. Faresti meglio a proteggerti il ​​collo, figliolo. 23 di 50 Jazzy Jeff + Fresh Prince - "Summertime"Chris Polk/Getty Images L'ultima melodia estiva. Ai tempi in cui Fresh Prince parlava di inseguire gonne e girare per strada. Classico estivo perfettamente pulito, pieno di riferimenti a due delle mie cose preferite al mondo: barbecue e B-ball. 22 di 50 Nas - "Nas is Like"J. Shearer/WireImage "Nas Is Like"è la perfezione del songwriting. Nas ravviva il suo flusso sgradevole e fa ballare la sua parola in armonia con la brillante composizione di DJ Pemier. Una canzone così bella che si adatterebbe perfettamente a Illmatic. 21 di 50 The Pharcyde - "Passin'Me By"Mick Hutson/Getty Images Questa è stata la colonna sonora dei miei giorni di liceo. Era la canzone rilassante perfetta per compensare il lato adrenalinico del gioco. Bizarre Ride II The Pharcyde aveva altre gemme meravigliose ("Otha Fish", per esempio), ma "Passin 'Me By"è stato quello che mi ha messo direttamente sotto un incantesimo. 20 di 50 The Lady of Rage - "Afro Puffs"Earl Gibson III/Getty images It's a The Lady of Rage non è esplosa nella coscienza mainstream. È stata vittima di un cattivo tempismo e di una compagnia ancora peggiore (Death Row). Anche se non siamo mai riusciti a testimoniare il suo potenziale a tutto tondo (ha pubblicato solo un album), senza dubbio hai sentito l'innegabilmente orecchiabile "Afro Puffs". 19 del 50 O.C. - "Time's Up"Jack Vartoogian/Getty Images O.C. (Omar Credle) era per il lirismo ciò che Ray Allen era per i tiri da tre punti: uno specialista. Scava WordLife per una visione widescreen della provenienza poetica di O.C. 18 di 50 Giovanile - "Back That Thang Up"Jemal Countess/Getty Nessuno lo sospettava da tempo, ma "Back That Thang Up"è ormai familiare come un oggetto domestico. Come un telecomando. E le prime prove della pura osmosi culturale creata dall'acquisizione di Cash Money tra la fine degli anni '90 e l'inizio degli anni '00. 17 di 50 Snoop Dogg - "Gin& Juice"Immagini di Rick Kern/Getty Dopo "Nuthin'But a G"del 93 Grazie", Snoop ha collaborato con il Dr. Dre per l'ennesimo successo infallibile in "Be Alright"di "Gin& Juice,""Bonita Applebum"di Taylor Hill/Getty Images "Bonita Applebum"è stata la fusione perfetta di DoggyStyle. OutKast - "Elevators (Me& You)"Paras Griffin/Getty Images "Elevators (Me& Tu, tra gli altri successi degli anni '90, aiuti gli OutKast a raggiungere i ranghi più alti dei duetti musicali. Tutti conoscono questo. Parola per parola. Anche tua mamma, papà e nonna. 14 di 50 Souls of Mischief - "93 Till Infinity"Frazer Harrison/Getty Images La maggior parte delle persone non sa nominare i membri dei S.O.M., ma quando ascoltano questa canzone a una festa la perdono completamente. "93 Till Infinity"era davvero un titolo profetico, perché la canzone è ancora affascinante oggi come lo era decenni fa. 13 di 50 Public Enemy - "Welcome to the Terrordome"C Flanigan/Getty Images Public Enemy ha scatenato una rivoluzione sulla cera in un momento in cui era considerata una mossa rischiosa. "Welcome to the Terrordome"dura più di cinque minuti ma suona come una camminata veloce. Rappresenta una prova duratura del vantaggio politico di P.E. È stato rielaborato da altri artisti, tra cui Pharoah Monch. 12 di 50 Wu-Tang Clan - "C.R.E.A.M."Non c'è mai stata una canzone hip-hop selvaggiamente influente così rilassante da un gruppo così schietto come "C.R.E.A.M."Questo, amici miei, è il genio di The RZA. 11 di 50 OutKast - "Player's Ball"Chris McKay/Getty Images Questi due drogati su una Cadillac hanno iniziato con una nota forte con Southernplayalisticadillacmuzik. La prima uscita degli OutKast ha funzionato in parte perché Big Boi e Andre 3000 hanno ridefinito la percezione della maggior parte delle persone del rap del sud. Hanno creato un'esperienza molto più progressiva e, in definitiva, familiare. 10 di 50 2Pac - "California Love"Rachel Murray / Getty Images Un tributo buono quanto il più emozionante "To Live&in LA", "California Love"è uno dei lavori più noti di Tupac. La produzione al pianoforte di Dr. Dre fa da cornice a un'ode celebrativa a Cali, mentre il ritornello assistito dal vocoder di Roger Troutman aggiunge un po'di sapore al mix . 09 di 50 A Tribe Called Quest - "Electric Relaxation"Taylor Hill/Getty Images Quando abbiamo sentito per la prima volta "Electric Relaxation"non capivo metà delle rime ("Rilassati per aiutarti ad accendere la lampada ma i battiti, i flussi e il ritmo ha rapito il nostro spirito e ci ha trasformato in uno zombi. Da allora non siamo più stati trovati. 08 di 50 Ice Cube - "It Was a Good Day"Taylor Hill / Getty Images Una buona giornata a Los Angeles deve essere stata preziosa quando Ice Cube ha scritto questa traccia stellare. Il video di "It Was a Good Day"segue Cube attraverso una giornata sorprendentemente tranquilla a South Central L.A. La canzone dura esattamente 4:20, ma sono sicuro che sia una mera coincidenza. di 50 Method Man - "I'll Be There for You"Scott Dudelson/Getty Images Method Man e Mary J. Blige bilanciano la grinta con il wa rmth, forza con tenerezza, e rap con R&B. Maria è magica. Il metodo è Kareem. Hood ama la schiacciata al suo meglio. 06 di 50 Pete Rock& C.L. Smooth - "T.R.O.Y. (They Reminisce Over You)", riff di Johnny Nunez/Getty Images. Piatti scintillanti. Campioni soul. Sai solo che è l'inconfondibile maestria di Pete Rock. D'altra parte, C.L. I canali fluidi controllano le emozioni attraverso il microfono su questo favorito funebre. Questa è l'elegia malinconica al suo meglio. 05 di 50 Nas - "The World Is Yours"Paras Griffin/Getty Images Nas si è connesso con Pete Rock su questo hot rock di Illmatic. Il messaggio di fiducia in se stesso della canzone è tanto una direttiva per se stesso quanto per il suo seme futuro. "Pensando a una parola che descriva al meglio la mia vita/Per nominare mia figlia la mia forza/Mio figlio, la stella, sarà la mia risurrezione/Nato correggendo tutto il male che ho fatto/Lui guiderà nella giusta direzione", prega Nas. 04 di 50 Mobb Deep - "Shook Ones II"Brad Barket/Getty Images "Ti ho bloccato fuori dalla realtà, noi siamo gli Infami, hai sentito parlare di noi"inizia Prodigy sulla traccia più duratura dei Mobb Deep, "Shook Ones II". Le battute iniziali di P sono minacciose e memorabili e dovrebbero essere studiate in una classe da qualche parte. Ma prima che la sua voce entri nella stanza, Havoc abbassa il naso e risveglia la calma prima di scatenare la tempesta con uno stridio che si accumula sopra un inquietante loop di pianoforte. Sei agganciato dall'inizio alla fine. 03 di 50 Geto Boys - "Mind's Playing Tricks on Me"Raymond Boyd/Getty Images La minacciosa paranoia di "Mind Playing Tricks"è servita come metafora della disillusione che spesso accompagna l'angoscia nei centri urbani. Non c'è modo che una canzone così oscura avrebbe dovuto trasformarsi in una rotazione pesante. Ma lo ha fatto. Quel "Mind Playin'Tricks on Me"è diventato un così grande successo che ha tutto a che fare con il surrealismo di Scarface, la mentalità suicida di Bushwick Bill e il flusso freddo come la pietra di Willie D. Geto Boys al loro meglio. 02 di 50 Dr. Dre - "Nuthin'But a G Thang"(Ft. Snoop Dogg) Elsa / Getty Images L'inno di Snoop e Drethis Cali fino al numero 2 della classifica Billboard Hot 100 nel 1993. Questo è stato il primo singolo da The Chronic e lo ha immediatamente affermato come una forza supersonica per i decenni a venire. 01 di 50 The Notorious B.I.G. - "Juicy"Raymond Boyd/Michael Ochs Archives/Getty Images "Juicy"è la canzone più importante. Periodo. Ha quel raro momento di autointrospezione. Morì tre anni dopo, ma questa canzone sopravvive attraverso coloro che ricordano i giorni di The Source e Mr. Magic.